Alp Watch: Orologio Meccanico che sfida l’Apple Watch

1

Apple ormai da quasi tre anni produce il proprio watch, all’inizio l’industria svizzera ha temuto il peggio, credendo finito ormai il tempo degli orologi meccanici.


Lo smartwatch è un dispositivo tecnologico che risponde ad diverse esigenze, molto diverse rispetto a quelle di chi sceglie un orologio meccanico o digitale.

Gioco logico è anche il dato di fatto che chi indossa uno smartwatch non indosserà contemporaneamente un orologio meccanico, e ciò ha creato un ovvio timore nei maestri orologiai svizzeri.

La risposta al fenomeno Apple Watch che si chiama Swiss Alp Watch Zzzz. In pratica si tratta di un orologio che ricalca il design di Apple Watch, ma interamente realizzato con componenti meccaniche.

Caratterizzato da una cassa in acciaio, una ghiera ed una meccanica interna di estrema precisione ed un comodo cinturino in pelle intercambiabile; quello che stupisce di questo gioiellino svizzero è sicuramente la scocca inferiore trasparente.

Questa infatti permette una visione dei meccanismi interni a dir poco suggestiva. Come si vede dalla foto, il contrasto tra i meccanismi metallici e dorati, rende davvero unico questo orologio.

Alp Watch sarà in vendita ad un prezzo altissimo e la produzione iniziale sarà solo di 20 esemplari.

Maggiori info sul sito del produttore : http://www.h-moser.com/en/news/05-2017

1

iPhone 8: ecco la foto di una scheda tecnica

Ecco in anteprima le immagini dello Schema tecnico del prossimo iPhone 8 trapelate  in rete qualche giorno fa ed una nuova foto che sostanzialmente conferma il design precedente e non solo.

Il telaio del nuovo iPhone 8 dovrebbe essere essere in alluminio e secondo alcuni rumors e queste immagini lo sblocco tramite impronta digitale si sposterebbe sul retro, permettendo una più facile e veloce gesture.

 

 iphone 8

Rinasce il Tamagotchi ! Scopri le sue caretteristiche.

tamagotchi

Da qualche giorno si rincorrono le voci, ormai ufficiliazzate del ritorno del celebre Tamagotchi, il primo  “animaletto domestico virtuale” creato dalla Bandai Namco e molto famoso negli anni 90.

Chi non sa esattamente cosa sia, o semplicemente ai tempi era troppo piccolo per ricordarselo, il Tamagotchi era un ovetto di plastica (anche se in alcuni casi prendeva forme diverse) che permetteva di prendersi cura di piccolo animaletto su di uno schermo LCD in bianco e nero, nutrendolo e giocando con lui.

Come un vero animale domestico questo necessitava di molte cure e cercava attraverso un segnale acustico di attirare l’attenzione ove fosse stato trascurato.

La nuova versione del Tamagotchi sarà in vendita nelle prossime settimane in Giappone al prezzo di 1900yen (15€) e dovrebbe arrivare nei prossimi mesi anche in Italia.

E’ disponibile in sei colorazioni con molte più funzioni della versione originale.

Ecco un video promozionale che spiega il funzionamento.

 

iOS 10.3 Conviene Aggiornare? Scopri le Novità

ios 10.3

Da qualche giorno apple ha rilasciato  iOS 10.3. e con lui un sono arrivate molte novità per iPhone e iPad.

Nel contempo Apple ha anche rilasciato watchOs 3.2, tvOs 10.2 e macOs Sierra 10.12.4.

Novità iOS 10.3

L’aggiornamento per i mobile device è infatti il più succoso è stata infatti attivata la possibilità ritrovare gli AirPods persi per casa con la funzione Find my Airpods.

iOS 10.3 porta novità anche in Siri: ora l’assistente virtuale potrà essere utilizzata da un maggior numero di applicazioni e integra nuove funzionalità come i pagamenti di Apple Pay nuovi mercati tra cui l’Italia.

Le Mappe adesso hanno una maggiore compatibilità con il 3D Touch; toccando l’icona meteo si possono visualizzare le previsioni e altre informazioni della zona in cui siamo.

HomeKit  invece con iOS 10.3 supporta gli interruttori delle luci programmabili e Home monitora le batterie degli accessori intelligenti casalinghi.

Le applicazioni si rinnovano con delle animazioni per chiusura ed apertura con dei bordi più morbidi e arrotondati.

Nuova è anche l’APP Clips, in arrivo nei prossimi giorni, che consentirà un migliore e più completo video editing.

Su Apple Watch arriva una funzione molto apprezzata, soprattutto da chi va spesso al cinema: si tratta appunto della modalità “cinema”.

Funzione che disattiva i suoni delle notifiche, il fastidioso “raise to wake” (cioè l’illuminazione del quadrante al movimento del polso) e il SiriKit.

Come Aggiornare ad iOS 10.3

Per aggiornare basta andare nelle Impostazioni > Generali >Aggiornamento software.

Accettando le condizioni iOS 10.3 sarà scaricato e installato.

La versione del sistema operativo appena rilasciata è disponibile per iPhone 7, 6S, SE, 6 e 5S.

Per aggiornare invece Apple Watch, occorre collegarlo al caricabatterie, accedere all’app sull’iPhone e seguire questo percorso: My Watch > Generali > Aggiornamento Software.

Stay tuned! Non ti dimenticare di seguirci sulla nostra pagina facebook e su twitter.

 

Samsung Galaxy S8 batte ogni test su AntuAntu

samsung Galaxy s8

Ogni giorno spunta sempre qualche novità sul nuovo Samsung Galaxy S8, infatti del nuovissimo smartphone della casa coreana sappiamo quasi ogni particolare; sarà accattivante, avrà un bel design e soprattutto sarà molto potente.

Basta infatti guardare questo video secondo il qualelo smartphone avrebbe registrato oltre 205000 punti su AnTuTu.

Un risultato da record, che sbaraglia la concorrenza, sia di iPhone che degli altri Android.

Nel video troviamo la completa registrazione di tutto il benchmark, con il codice del dispositivo in bella mostra (SM-G950).

Se il test si rivelasse autentico, Samsung Galaxy S8 sarebbe uno degli smartphone più potenti di sempre.

All Inclusive Gold di Wind: 400 minuti 400 sms 5gb internet a 6€

All Inclusive Gold Wind

E’ tornata la tariffa Wind più famosa e conveniente degli ultimi anni, ovvero la All Inclusive Gold,  però abbinata ad un’ulteriore promozione che ci permetterà di avere GB di traffico dati extra.

 A partire dal 10 marzo 2017, tutti gli utenti che riceveranno un SMS da parte di wind potranno attivare All Inclusive Gold richiedendo la portabilità entro il 20 marzo 2017.

Cosa Prevede All Inclusive Gold di Wind

L’offerta base ha un prezzo di 6€ ogni 4 settimane e propone:
  • 400 minuti verso tutti
  • 400 SMS verso tutti
  • 2 GB di traffico dati in 4G

La promozione prevede anche ulteriori 3 GB di traffico extra in omaggio, che si vanno ad aggiungere ai 2 GB già presenti. Quindi  ben 5 GB di traffico dati da consumare entro le 4 settimane periodiche.

Inoltre, è previsto un costo di attivazione di 9€, da pagare al momento della prima attivazione.

JailBreak Apple TV 4 generation: ecco come fare

1

Oggi vi andremo a spiegare come effettuare il JailBreak  Apple tv di quarta generazione con tvOS 10.1

Cosa ci serve:

  • Un Apple TV 4a generazione che monti  TVOS 10.0-10.1 .
  • Un cavetto USB-C con cui collegare Apple TV al vostro pc. (Windows, MAc o Linux)
  • Ovviamente occorrono anche l’app di LiberTV e Cydia impactor.

Operazioni Preliminari jailbreak Apple tv

1.  Iniziate scaricando Cydia Impactor

2.  Scaricate l’applicazione LiberTV.

3. Collegate la vostra Apple Tv al pc con il cavetto usb-c ed avviate cydia Impactor  assicurandovi che Cydia Impactor abbia rilevato la vostra Apple TV e quindi trascinate file ipa di LiberTV sulla finestra.

4.  L’applicazione vi richiederà Apple ID e la password associati al vostro account: digitateli in sicurezza. Se è attiva la verifica in due passaggi entrate in questa pagina, ed effettuate la richiesta di una password specifica per l’applicazione.

5.  Una volta installata l’app per il jailbreak, scollegate la vostra Apple TV dal computer e collegatela al televisore tramite HDMI.

6.  Lanciate l’applicazione liberTV.

7. Adesso dovrete selezionate le seguenti opzioni per aver un corretto funzionamente (immagine repertita in rete)

A questo punto il Jailbreak Apple Tv è terminato e potrete installare app da terminale ssh. Inoltre il jailbreak apple tv deve essere rifatto ogni volta che si scollega dalla rete elettrica.

N.B. La procedura potrebbe danneggiare la vostra apple tv quindi eseguitela a vostro rischio e pericolo

 

1

Scopri il nuovo Nokia 3310 e le sue caratteristiche

Qualche tempo fa abbiamo parlato della possibile rinascita del Nokia 3310 e finalmente ieri dopo tanta attesa è stato presentato al NWC17.

Un nokia 3310 coloratissimo e minimal allo stesso tempo, che riprende in chiave moderna il design del modello di 17 anni fa.

Il dispositivo ha uno schermo a colori da 2.4″, quello che ci lascia perplessi è il sistema operativo che è montato sullo stesso, ovvero il Series 30+ ed ha incluso il famosissimo gioco Snake all’interno.

È presente inoltre uno slot di espansione microSD per l’archiviazione di foto, backup ecc ecc.

Nota positiva è la fotocamera integrata che permette di scattare foto e modernizza il sistema e le funzionalità del telefono. Purtroppo non sappiamo ancora le caratteristiche della stessa.

Nokia ha dichiarato che la batteria ha una durata di 25 giorni in standby, e di 22 ore in conversazione.

Il Nokia 3310 sarà venduto in 4 colorazioni – Warm Red e Yellow, entrambi con finitura lucida, e Dark Blue e Grey con finitura opaca.

Il piccolo device avrà a un prezzo medio di €49 + iva e sarà disponibile a partire dalla seconda metà del 2017.

Samsung Galaxy s8: spunta una foto dietro una cover protettiva

Periodo di forti rumors per il Samsung Galaxy S8, che vede ben 2 immagini rubate immesse in rete che mostrano il nuovo top di gamma sud coreano.

La prima foto dovrebbe rappresentare un modello da asposizione o un device di prova rivolto ai produttori di accessori e cover per telefonini e mostra la sagoma di un s8 in versione dorata, con uno schermo molto ampio e bordi classici di un edge.

Quello che risalta è la cornice arrotondata e molto sottile.

samsung galaxy s8

Quest’altra foto invece rappresenterebbe un pagina non ancora pubblicata del sito della samsung, ed è stata screenshottata da Evan Bass.

Come appare evidente conferma lo stesso design molto arrotondato e con cornici piccole, proprio come nella precedente foto.

Caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy S8

Nel cuore del Samsung Galaxy S8 batte un processore Exynoss 8895 ed un matherboard equipaggiata con ben 4 GB di Ram.

La ROM (memoria del device) sarà di 64 GB con possibilità di espanderla tramite a microSD di nuova generazione fino a 256mb.

La parte foto è molto ricca, la fotocamera principale è una dual camera da 12 Megapixel e da quella frontale invece avrà “solo” 8 Megapixel.

Il sistema operativo è equipaggiato di serie con Android 7.0.

Inoltre si prevede la possibilità di ricarica wireless e la dotazione di auricolari firmati AKG ad alta definizione audio, ideali per ascolta la musica e per l’utilizzo in auto o in moto.

Quello che  rimane un’incognita è la batteria, che secondo alcuni rumors non dovrebbe essere la solita cinesata, ma una Sony.

Il nuovo device Samsung come già sappiamo non sarà presentato al MWC, ma con un evento ad hoc creato e sponsorizzato dalla casa Coreana. Presumibilmente entro marzo si avrà una conferenza stampa di presentazione e entro aprile la commercializzazione.

Inizia quindi il coutdown per scoprire quello che realmente ci aspetta ed analizzare prestazioni e caratteristiche reali del prodotto.

 

 

Nokia 3330, il mitico cellulare tornerà a rivivere presto.

nokia 3330

chi ricorda il Nokia 3310, avrà di sicuro avuto un’infanzia felice, infatti questo cellulare rappresenta la storia dei device 2g dei primi anni del millennio attuale, il suo design (evoluzione del 3210) e la sua indistruttibilità ne hanno decretato il successo.

La notizia arriva dai preparativi del Mobile World Congress di Barcellona, in programma alla fine di questo mese, nella quale il marchio che possiede la licenza di vendita dei dispositivi della Nokia lancerà una versione rinnovata e adattata ai tempi attuali, che sono ben diversi da quelli in cui anche i ragazzini adolescenti iniziarono a possedere un cellulare e a creare la propria suoneria con l’apposito composer.

In realtà non sappiamo esattamente cosa ci attende per il nuovo Nokia 3310, chi vorrebbe il classico modello indistrubbile con schermo b/n e pixel grossi quanto una casa sarà forse deluso, si aspetta infatti un device con schermo touch a colori, android e altre sciccherie che il modello del 2000 nemmeno immaginava.