Samsung Galaxy s8 a tema Pirati dei Caraibi

Non è una nuova mossa quella di casa Samsung, ovvero trasformare i propri top gamma in oggetti più che unici brandizzandoli con i film che stanno per uscire in sala. Nel 2015 è avvenuto ai tempi di Iron Man e adesso si ripete con l’imminente uscita del quinto capitolo dei Pirati dei Caraibi. 


Il modello sembra un esclusiva per il mercato cinese ed uscirà intorno a giugno per 300 yuan ( 38,94 €) ma non sappiamo nulla di un mercato europeo e dei suoi prezzi.

Anche se non conosciamo una data di uscita per questo modello, di certo conosciamo la data, 24 maggio, in cui possiamo trovare Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar al cinema.

Le differenze tra Samsung Galaxy S7 e S8

Manca meno di un mese all’uscita all’uscita del Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+, e chi è il proprietario dei “vecchi” modelli S7 e S7 edge si starà chiedendo: e adesso?
Il “terrore” di trovarsi con modelli che di colpo sono vecchi per via di un upgrade è lecito pensarlo sopratutto quando parliamo di cellulari con prezzi di fascia alta.
Samsung stessa ha rilasciato un’infografica dove mette a rapporto i due modelli ( anzi il modello S7 edge e S8)

Le prestazioni come la camera posteriore non sembrano intaccate più di tanto ma quello che ovviamente ne risente maggiormente, e che potrebbe portare il cambio del dispositivo è il design più pulito e snello che migliora la visione dei filmati e video.

Cambierete i vostri S7 e S7 edge per l’S8 o S8+? Fatecelo sapere!

 

Peta all’attacco della Games WorkShop

La Peta, organizzazione che si batte sul rispetto degli animali, dopo la causa a favore dei Pokemon vogliono riprovarci con un altro buco nell’acqua; A farne le spese questa volta è la Games Worshop rea di maltrattare gli animali con la razza dei Lupi Siderali (Space Wolves) in Warhammer 40k.
L’organizzazione, che ultimamenta sta facendo molto parlare di se per le eccentriche battaglie, ha chiesto l’abolizione delle pellicce che i soldati usano e specificando in una lettera:

“Apprezziamo siano immaginari, ma i drappeggi sembrano repliche di animali morti e mandano il messaggio che indossare pellicce è accettabile – quando, in realtà, non lo è più nel 2017 e non lo sarebbe nell’anno 40,000”.

Sarebbe molto bello immaginarsi I Lupi Siderali incutere terrore con addosso dei piumoni puffosi.
Crediamo che la Peta dovrebbe fare battaglie molto più sensate e non privare a noi giocatori della nostra immaginazione perchè così rischiano di trasformarsi nell’ennesimo organo di censura.

Da Overwatch a Heroes of the Storm… Alzate il volume!

Che i personaggi di Starcraft, Warcraft e Diablo erano una più che valida ragione per giocare a Heroes of The Storm lo sapevamo tutti; Ma l’annuncio del noto support di Overwatch, Lúcio, ora rendo d’obbligo tornare a giocarci.

Il brasiliano è il terzo personaggio, dopo Tracer e Zarya, preso dal famosissimo sparatutto che si unirà al cast dei migliori personaggi dei videogiochi Blizzard.

Chi sarà il prossimo personaggio di Overwatch?
Reinhardt o Reaper?

Intanto guardiamoci insieme il video di presentazione del personaggio. Alzate il volume!

Aggiornamento Sasuke per la Ps4 in arrivo

E’ già disponibile per gli account beta il nuovo aggiornamento della Playstation 4 con il nome in codice Sasuke.
Parecchie sono le novità di questa versione 4.50 tra cui il supporto ai dischi esterni USB e la possibilità di vedere film in blu-ray 3D con il Sony VR. Il supporto ai dischi esterni è permesso  fino ad un massimo di 8 TB e permetterà il download diretto dei giochi e il backup della console.

Con Sasuke sarà pure possibile mettere uno screenshot di gioco come sfondo della Ps4 ed in più sono state migliorate tante opzioni di party e notifiche per renderle più fluide durante il gioco. Adesso è possibile mettere accanto al proprio stato di gioco un testo, una foto e persino una gif

Ultima novità è la BOOST MODE che permetterà di migliorare i frema rete di quei giochi non sviluppati direttamente da Sony sulla PS4 pro.

Aspettiamo adesso il rilascio ufficiale.

Overwatch, il nuovo Bastion sta per arrivare

 

Sembrava sarebbe passata un’eternità dall’annuncio delle scorse settimane dove dicevano che si sarebbero stati possibili modifiche per Bastion, ma Geoff Goodman più spedito di Tracer e D.va messi assieme nel corso della giornata di ieri ci rilascia un comunicato sul forum ufficiale dove ci fa sapere che le modifiche sono state portate a termine e saranno presto testate nei server PTR.

Geoff Goodman ha scritto
Here are some high level stuff we’re likely to have testable in the next PTR:
Recon Mode – Lowered spread and increased magazine size, to help with general viability in this mode.
Sentry Mode – We’re looking at focusing this mode into more of a tank-buster and barrier-buster mode, while also making it feel less suicidal to be transformed. To that end we’re testing stuff like increased spread and removing headshots, but taking less damage while transformed.
Self-Repair – We’ve been testing a few big changes to this that are feeling really good so far. Currently our internal build has Bastion able to use Self-Repair while moving and also having it no longer interrupted when taking damage. To balance that out it is now on a resource system (similar to the route D.Va’s defense matrix went). These changes have turned this ability from a more niche rarely used ability, to a much more powerful and core survivability tool.
We’re still testing and tweaking things with Bastion but we’ll hopefully have a PTR build coming fairly soon so you guys can try it out!

Geoff Goodman senza troppo esporsi ci ha mostrato in tre punti le grandi modifiche che saranno apportate al nostro pg che ai livelli competitivi sta trovando difficoltà nel trovare spazio:

  1. Recon Mode = Quando il buon robottino muove le gambine lungo la mappa non sprecherà più tanti colpi come adesso. Più Precisione
  2.  Sentry Mode = Questa è la versione standard di Bastion: nascosto in un angolo e mitraglia chiunque si mette in mezzo. Verranno adesso aumentati i danni che può fare e sopratutto subire a discapito degli headshots che non saranno più calcolati. Più resistenza
  3. Self-Repair= Quando credi di aver buttato giù il caro robottone, ecco un colpo di autoriparazione e dovete solo sperare di non ritrovarvi nella sua traiettoria. L’idea della modifica è quella di permettevi le cure anche in movimento ma soprautto se venite attaccati queste non si arresteranno. Più cure

Aspettiamo di provare il tutto nei server PTR per conoscere i reali effetti di queste modifiche ma una cosa è certa, quello che ne sta uscendo fuori è un nuovo Bastion.

Cosa ne pensate di queste modifiche? 

La nostra opinione la trovate sul nostro BLOG
http://itechnewsitalia.blogspot.it/2017/01/perche-vogliono-buffare-bastion.html

Ricordiamo che potete seguirci via RSS per non perdere nessun articolo
Facebook: https://www.facebook.com/itechnews.it/
Twitterhttps://twitter.com/itechnewsit

Abbiamo anche un profilo Instant-gaming dove potete approfittare di ottimi sconti: https://www.instant-gaming.com/igr/itechnews/

Overwatch, la patch note e i contenuti dell’evento

E’ arrivato “l’Anno del Gallo” su Overwatch ed ecco che abbiamo i contenuti completi di quello che ci aspetta: una patch note corposa di modifiche al gioco, una nuova modalità di gioco e skin a tema!
La patch note comprende i famosi nerf che la community pro richiedeva ( siete gente cattiva!) e l’implementazione per avere più adesivi o emote a disposizione a scelta con ogni personaggio.
E non solo:

Originally Posted by Lliodelur (Official Post)

Abbiamo appena implementato una nuova patch per PC Windows, PlayStation 4 e Xbox One. Di seguito trovate i dettagli sugli ultimi cambiamenti.
Per condividere i vostri feedback, usate il nostro forum Discussione generale.
Per un elenco dei problemi noti, visitate il nostro thread Segnalare bug, errori e problemi di gioco.
Per assistenza, visitate il forum di Supporto tecnico.

VAI ALLA SEZIONE:
Note della patch
Aggiornamenti generali
Aggiornamenti al bilanciamento degli eroi
Risoluzione dei problemi
IN EVIDENZA NELLA PATCH:
Nuovo evento stagionale: l’Anno del Gallo
Radunate amici, parenti e persone care, e preparatevi a festeggiare l’Anno del Gallo.
I festeggiamenti del Capodanno Lunare di Overwatch sono iniziati. Per le prossime tre settimane, speriamo che questo evento stagionale vi porti gioia, prosperità e, più importante di tutto, tanto divertimento. Collezionate oltre 100 nuovi oggetti cosmetici che troverete nei Forzieri Lunari; combattete alla luce dei fuochi d’artificio nella Torre di Lijiang e giocate di squadra per catturare la bandiera nella nuova rissa di Overwatch.
Per saperne di più, cliccate qui.
AGGIORNAMENTI GENERALI
Generale
Ruota di comunicazione
Ora è possibile equipaggiare fino a 4 emote, spray e audio dalla Galleria eroi.
Ora è possibile accedere ai sotto-menu degli audio e delle emote usando i pulsanti sinistro e destro del mouse sulla ruota di comunicazione.
Ora è possibile assegnare spray, emote e audio ai tasti e ai pulsanti del mouse.
Ora il pulsante “Resta in squadra” si illumina quando viene cliccato da un membro della squadra.
Ora è possibile unirsi alla chat di squadra dalla schermata di selezione dell’eroe (premere “RB” sul controller Xbox One e “R1” su quello PS4).
Dettagli delle uccisioni
Le icone delle abilità dell’eroe ora vengono mostrate nei dettagli delle uccisioni.
Le eliminazioni con colpo alla testa ora vengono indicate con un’icona rossa.
Ora il comando “Accovacciati” ha un brevissimo tempo di recupero.
AGGIORNAMENTI AL BILANCIAMENTO DEGLI EROI
Ana
Granata Biotica
La durata degli effetti è ora di 4 secondi (invece di 5 secondi).
L’aumento delle cure ricevute dagli alleati è diminuito del 50%.
Commenti degli sviluppatori: l’aumento delle cure della Granata Biotica di Ana era troppo efficace, specialmente sui bersagli con molta salute.
D.VA
Salute aumentata da 200 a 400.
Armatura diminuita da 400 a 200.
Cannoni a Fusione
Danni dei proiettili diminuiti da 3 a 2.
Il numero di proiettili sparati per ogni colpo è aumentato da 8 a 11.
Commenti degli sviluppatori: la sua armatura dava spesso l’impressione che D.VA non avesse punti deboli, anche contro eroi notoriamente efficaci contro bersagli più grandi, come Reaper. I cambiamenti ai Cannoni a Fusione ne diminuiscono leggermente i danni, ma li rendono più costanti.
Lúcio
Nuova opzione eroe: Permetti la Corsa sui Muri all’indietro
Una volta attivata, consente a Lúcio di iniziare a correre su un muro muovendosi all’indietro.
Roadhog
Gancio
I bersagli ora vengono attirati di fronte a Roadhog invece che direttamente verso di lui, salvo nei casi in cui ruota drasticamente.
I bersagli agganciati ora vengono rilasciati se escono dalla linea di tiro di Roadhog prima di essere attirati.
Le verifiche della linea di tiro (che determinano se il bersaglio viene colpito dal gancio) ora vengono effettuate dalla posizione di Roadhog invece che da quella del gancio.
Commenti degli sviluppatori: il gancio di Roadhog ora si comporta in maniera più coerente sia per chi lo usa, sia per gli eroi avversari, che non possono più essere agganciati dietro gli angoli.
Sombra
Hacking
Il tempo di recupero è stato ridotto da 12 secondi a 8 secondi.
Il tempo necessario per hackerare un bersaglio è diminuito da 1 a 0,8 secondi.
Commenti degli sviluppatori: Sombra spesso aveva difficoltà a hackerare i nemici, anche quando coglieva i bersagli di sorpresa. Questo cambiamento dovrebbe aiutarla a eseguire l’hackeraggio più facilmente.
RISOLUZIONE PROBLEMI
Generale
Risolto un problema che consentiva agli osservatori di usare il pulsante “Resta in squadra” alla fine di una partita.
Risolto un problema per il quale il pulsante “Resta in squadra” si sovrapponeva a quello del menu social.
Risolto un problema che impediva al menu social di mostrare correttamente le zone di World of Warcraft con un apostrofo nel nome.
Risolto un problema per il quale gli eroi mostravano una posa “a T” nella schermata della vittoria dopo la rissa “Eroi misteriosi”.
Risolto un problema che impediva di navigare nella funzione di pagamento semplificato con un controller su PC.
Risolto un problema che impediva di minimizzare correttamente il gioco con Alt+Tab in modalità a schermo intero.
Risolto un problema per il quale non veniva mostrata la distruzione di televarchi, generatori di scudi e torrette nei dettagli delle uccisioni.
I.A.
Risolto un problema che impediva al bot di Roadhog di agganciare i giocatori attraverso la Barriera di Reinhardt.
Risolto un problema che consentiva al bot di Sombra di hackerare attraverso le barriere.
Risolto un problema per il quale il bot di Torbjörn diventava inattivo dopo aver posizionato una torretta.
Gioco competitivo
Risolto un problema che impediva ai giocatori di ricevere PE nelle partite disputate durante il periodo di riposo tra le stagioni.
Eroi
Risolto un problema per il quale la tazza nella posa vittoriosa di Ana “Brindisi” appariva sfocata nella parte destra dello schermo.
Risolto un problema nella visualizzazione dell’emote “Tripletta” di McCree.
Risolto un problema che impediva la visualizzazione del conto alla rovescia dell’abilità Ibernazione di Mei.
Risolto un problema per il quale le ali di Mercy venivano erroneamente visualizzate sui modelli Valchiria e Sigrún.
Risolto un problema per il quale la Barriera Fotonica di Symmetra non riproduceva un effetto audio quando veniva distrutta.
Risolto un problema per il quale veniva riprodotto l’audio sbagliato per la battuta “Puoi scommetterci!” di Tracer.
Risolto un problema che impediva alla Mina Venefica di Widowmaker di agganciarsi alle pareti.
Risolto un problema per il quale il modello Schiaccianoci di Zenyatta non emanava una luce dorata quando usava la sua Ultra, Trascendenza.
Mappe
Risolto un problema che impediva a Pharah di rifornirsi di carburante su alcuni vasi nella mappa Oasi.
Risolto un problema per il quale Sombra si bloccava sotto il ponte nella mappa Eichenwalde.
Risolto un problema per il quale Sombra si bloccava dietro le rocce nella mappa Route 66.
Risolto un problema che consentiva a Symmetra di posizionare il suo Generatore di Scudi in posizioni inaccessibili nella mappa Osservatorio: Gibilterra.
Risolto un problema che consentiva a Widowmaker di raggiungere luoghi inaccessibili nella mappa Eichenwalde.
Risolto un problema che consentiva a Widowmaker di raggiungere luoghi inaccessibili nella mappa Ecobase: Antartide.
Risolti diversi problemi visivi nella Zona d’addestramento.
Risolto un problema che impediva ad alcuni proiettili di distruggere le piñata nella mappa El Dorado.
Risolto un problema con le dimensioni del punto di conquista nei giardini della mappa Oasi.
Risolto un problema che impediva alle balaustre di vetro di essere rotte facilmente con un attacco in mischia nella mappa Oasi.

La fonte è questa qui

La novità più interessante inserita nell’evento è la modalità “Cattura la bandiera“, la nostra speranza è che resti disponibile anche oltre il 13 Febbraio, nuova data di chiusura dell'”anno cinese”.

Infine è stato rilasciato il fumetto , uno dei più belli e artistici, ambientato con un Winston versione scimmiesca ne “Il viaggio verso l’occidente”.
Lo trovate qui
Overwatch ci ha veramente riempiti di conenuti, ora non ci resta che scaricare l’aggiornamento!

Overwatch, skin esclusive per il capodanno cinese

Overwatch dal 24 al 31 gennaio ha deciso di festeggiare il capodanno cinese con un evento ricco di attività e skins!
L’annuncio ha colto di sorpresa l’intera community che non si aspettava tutte queste novità dopo un natale passato alla ricerca di modelli per i nostri eroi e sfidandoci con Mei sulla neve.
Secondo le infiltrazioni del sito reddit, durante tutto questo periodo di feste per il mercato asiatico il gioco sarà in prova gratuitamente.
Il sito ci ingolosisce con quella che potrebbe essere la foto delle skins di Winston, Reinhardt, Roadhog e Zenyatta inspirate dal classico di tradizione nipponica “Viaggio verso l’occidente“.

Cos’altro ci sarà in programma?
Un fumetto pieno come quello natalizio?
Altre skins ancora non rivelate?
Questo gioco non smette mai di sorprenderci!

Ricordiamo che potete seguirci via RSS per non perdere nessun articolo
Facebook: https://www.facebook.com/itechnews.it/
Twitterhttps://twitter.com/itechnewsit

Abbiamo anche un profilo Instant-gaming dove potete approfittare di ottimi sconti: https://www.instant-gaming.com/igr/itechnews/

Se volete giocare con noi su Steam entrate nel nostro gruppo:
http://steamcommunity.com/groups/itechnews

Nintendo Switch, i motivi per prenotarla ed aspettare

Il 14 gennaio è stato il giorno della presentazione del Nintendo Switch che ci ha lasciati da una parte totalmente entusiasti e dall’altro scettici. E quindi? Cosa dobbiamo fare il 3 Marzo, prendere la console al dayone oppure aspettare per vedere la sua evoluzione?
Analizziamo assieme i due aspetti in maniera analitica, raccogliendo tutte le notizie che abbiamo fino ad adesso del Switch.

Perchè Sì:

  1. Prezzo: Switch è già disponibile per il preorder a 329,99 €.
    Concorrenziale come prezzo se confrontato con le altre console e in più si propone come il dispositivo che ti permetterà di giocare anche fuori casa.
    Quindi: OK, IL PREZZO E’ GIUSTO!

  2. Accessori: Uno dei pregi maggiori del Switch è quello di saltare a pari passi dal fallimento del WiiU , definita per hardacore gamers, alla Wii.
    Il risultato? I Joycon, divetenti controller che richiamano il concetto del nunchuk: noi siamo già pronti a vedere siti pieni di gente che distrugge casa solo per diventare famosaaaa!

  3. Memoria Espandibile: Il concetto che il Nintendo Switch in realtà è un ibrido metà tablet e metà console fissa permette alla casa della grande N una grande opportunità: una memoria fissa da 32 GB e l’inserimento delle SD fino a 2 TB. Scusate, ma tutto questo non l’avevamo già visto?
    Oh no, stanno tornando! Troppi ricordi…

  4. Line-up: Scusate ma quale console si può permettere una presentazione così ghiotta? Super Mario Odyssey, LEGO City Undercover, Dragonball Xenoverse 2, Farming Simulator 2017, FIFA 17, NBA 2K18, Shin Megami Tensi, Xenoblade Chronicles, Skyrim, Just Dance 2017, Rime, Mario Kart 8 e Rayman.
    Sono stati assicurati 80 giochi in lavorazione divisi per il 2017 e gli anni successivi:

  5. The Legend of Zelda, Breath of the Wild: Se ancora non siete ancora convinti allora ecco la ragione.
    Cosa dire, oltre che sarà disponibile dal dayone della console ed anche una limited edition da non lasciarsi scappare.
    Giocare in HD con Link è un sogno; Switch sicuramente non deluderà nessuna delle aspettative riposte da questo gioco aspettato da troppo tempo.
    Cosa dite? Qualcuno che ancora non ha usato il WiiU come falò potrà godere di Zelda? Anvedii, che affare!

 

Perchè No:

  1. Il prezzo dei giochi/accessori: Se da un lato Switch viene lanciato ad un prezzo veramente competitivo dall’altro arrivano le bastonate con i costi dei videogiochi veramente troppo alti: 60 € per un gioco come nel caso di Skyrim, vecchio di 6 anni e graficamente inferiore alle versioni PS4 e XboxOne, è troppo. Per non parlare degli accessori: il prezzo dei Joycon varia dai 49,99 € fino ad arrivare ai 79,99 €.
    E per chi preferisce il pad classico c’è in commercio la versione pro per una sciocchezza come 89,99 €.
    Prezzi un pò troppo salati?

  2. Caratteristiche tecniche: Prendeteci per degli scettici ma le caratteristiche dello Switch lasciano perplessi. Parliamo ovviamente dal lato tecnico: il suo display è 1020×720 e nella dock station viene upscalato a 1080p.
    Ci siamo? No! perchè siamo nell’era delle Ps4 pro e Xbox One S che arrivano tranquillamente a 1440p lasciandosi alle spalle l’HD e abbracciando il 4K. E quindi?
    Solo queste sciocchezze numeriche? No, se non fosse che nei video mostrati molti siti hanno rilevato problemi di calo degli fps nei titoli di maggior punta di Switch.
    Non è proprio il futuro che stavamo aspettando!
  3. Servizio online: E’ arrivato il servizio online Nintendo! “Alleluia Alleluia!”
    Sarà a pagamento! “Alleluia”
    Regalano videogiochi come il Playstation Network e Xbox Gold: “Alleluia Alleluia
    I giochi dopo un mese ce li riprendiamo: ” Alle…ehhh?!!”
    Iniziamo con il dire che il servizio Premium sarà inizialmente disponibile solo in tre stati (Stati Uniti, Canada e Messico) e che sarà free per il primo periodo di prova (si prospetta fino in autunno). La scelta che non capiamo è perchè regalare videogiochi come i classici della grande N per poi riprenderseli il mese successivo? MISTERO!
  4. Sold Out: Non è la prima volta che al lancio di una console della Nintendo, si fa trovare impreparata ai troppi ordini ricevuti. Stesso fenomeno che ha contraddistinto il Nes Mini.
    E quindi non c’è da sorprendersi quando leggiamo che i siti amazon.uk e amazon.com non riescono a rispondere alle troppe richieste.
    Vorremo tranquillizzare il popolo italiano dicendo che la console è ancora tranquillamente ordinabile dalla versione amazon tricolore: i soliti fortunelli.

  5. Azionisti: Chi sicuramente è poco convinto nell’acquisto del Switch sono proprio gli azionisti della casa di Kyoto che il giorno della presentazione hanno voluto far sentire la propria voce con un bel meno 5,81% in borsa.
    Questo a Super Mario non si fa!

Se la console vi ha convinti e volete ordinarla passate anche voi da AMAZON !
(ma quello italiano, eh!)

Ricordiamo che potete seguirci via RSS per non perdere nessun articolo
Facebook: https://www.facebook.com/itechnews.it/
Twitterhttps://twitter.com/itechnewsit

Abbiamo anche un profilo Instant-gaming dove potete approfittare di ottimi sconti: https://www.instant-gaming.com/igr/itechnews/

Se volete giocare con noi su Steam entrate nel nostro gruppo:
http://steamcommunity.com/groups/itechnews

Samsung Galaxy S7 e S7 Edge, in arrivo l’aggiornamento per Android Nougat

In questi giorni Samsung ha iniziato il rollout per i propri top gamma, Galaxy s7 e s7 Edge, alla versione 7.0 del sistema operativo Android Nougat.

Con Nougat arriva una nuova interfaccia utente che permetterà di personalizzare ulteriormente il proprio cellulare. Chi ha già installato la versione beta del sistema sta già ricevendo in questo momento un aggiornamento da 200 MB per passare alla versione completa. Per tutti gli altri utenti l’aggiornamento è previsto durante l’arco di queste settimane.

Seguirà la patch 7.1.1 che è l’ultima e nel corso delle prossime settimane potrebbero uscire nuovi aggiornamenti. Concluso il rollout delle prossime settimane sarà la volta dei modelli più famosi del 2016 (Galaxy s6 e Note5) per poi passare ai modelli A2016 e A2017 anche se ancora non sono disponibili sul mercato.

È tempo di aggiornarsi!

 

OFFERTA SAMSUNG GALAXY s7 e GALAXY s7 EGDE

Ricordiamo che potete seguirci via RSS per non perdere nessun articolo
Facebook: https://www.facebook.com/itechnews.it/
Twitterhttps://twitter.com/itechnewsit

Abbiamo anche un profilo Instant-gaming dove potete approfittare di ottimi sconti: https://www.instant-gaming.com/igr/itechnews/