Scopri il nuovo Nokia 3310 e le sue caratteristiche

Qualche tempo fa abbiamo parlato della possibile rinascita del Nokia 3310 e finalmente ieri dopo tanta attesa è stato presentato al NWC17.

Un nokia 3310 coloratissimo e minimal allo stesso tempo, che riprende in chiave moderna il design del modello di 17 anni fa.

Il dispositivo ha uno schermo a colori da 2.4″, quello che ci lascia perplessi è il sistema operativo che è montato sullo stesso, ovvero il Series 30+ ed ha incluso il famosissimo gioco Snake all’interno.

È presente inoltre uno slot di espansione microSD per l’archiviazione di foto, backup ecc ecc.

Nota positiva è la fotocamera integrata che permette di scattare foto e modernizza il sistema e le funzionalità del telefono. Purtroppo non sappiamo ancora le caratteristiche della stessa.

Nokia ha dichiarato che la batteria ha una durata di 25 giorni in standby, e di 22 ore in conversazione.


Il Nokia 3310 sarà venduto in 4 colorazioni – Warm Red e Yellow, entrambi con finitura lucida, e Dark Blue e Grey con finitura opaca.

Il piccolo device avrà a un prezzo medio di €49 + iva e sarà disponibile a partire dalla seconda metà del 2017.

Nokia 3330, il mitico cellulare tornerà a rivivere presto.

nokia 3330

chi ricorda il Nokia 3310, avrà di sicuro avuto un’infanzia felice, infatti questo cellulare rappresenta la storia dei device 2g dei primi anni del millennio attuale, il suo design (evoluzione del 3210) e la sua indistruttibilità ne hanno decretato il successo.

La notizia arriva dai preparativi del Mobile World Congress di Barcellona, in programma alla fine di questo mese, nella quale il marchio che possiede la licenza di vendita dei dispositivi della Nokia lancerà una versione rinnovata e adattata ai tempi attuali, che sono ben diversi da quelli in cui anche i ragazzini adolescenti iniziarono a possedere un cellulare e a creare la propria suoneria con l’apposito composer.

In realtà non sappiamo esattamente cosa ci attende per il nuovo Nokia 3310, chi vorrebbe il classico modello indistrubbile con schermo b/n e pixel grossi quanto una casa sarà forse deluso, si aspetta infatti un device con schermo touch a colori, android e altre sciccherie che il modello del 2000 nemmeno immaginava.